Circolare INPS n° 130 del 31-08-2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Con la circolare n. 57 del 12 aprile 2021 sono state fornite le indicazioni e le istruzioni operative in ordine all’ambito di applicazione del dettato normativo di cui all’articolo 222, comma 2, del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77, come integrato dall’articolo 58-quater del decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104, convertito, con modificazioni, dalla legge 13 ottobre 2020, n. 126.

In particolare, al paragrafo 5 è stato precisato che, per accedere al beneficio, i datori di lavoro devono presentare la domanda entro trenta giorni dalla data di pubblicazione della circolare (termine di presentazione delle istanze 12 maggio 2021) utilizzando il modulo “Esonero Art.222 DL 34/2020” disponibile nel “Portale delle Agevolazioni” (ex “DiResCo”), sul sito istituzionale www.inps.it. Nel medesimo paragrafo 5 è stato, altresì, specificato che, in caso di esito favorevole dell’istanza, qualora l’esonero sia concesso in quota parte per il superamento del limite di spesa individuale fissato dal “Quadro temporaneo”, i contribuenti dovranno provvedere al versamento della quota risultata eccedente in un’unica soluzione entro trenta giorni dalla comunicazione dell’esito dell’istanza, senza applicazione di sanzioni e interessi. Nel caso di accoglimento totale o parziale dell’importo dell’esonero richiesto, entro il medesimo termine, devono essere versate anche le contribuzioni escluse dall’esonero, qualora l’azienda non vi abbia già provveduto.

Successivamente, con il messaggio n. 1850 del 7 maggio 2021 l’Istituto ha comunicato la sospensione del modulo “Esonero Art. 222 DL 34/2020” per l’accesso al beneficio in oggetto e il differimento del termine per la presentazione delle domande, tenuto conto della necessità di semplificare la procedura di autorizzazione dell’esonero e di adeguare conseguentemente le dichiarazioni certificative dei richiedenti, con riferimento a quanto condiviso dall’Istituto con il Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali e il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali.

Continua a leggere >>

https://servizi2.inps.it/Servizi/CircMessStd/VisualizzaDoc.aspx?sVirtualUrl=/circolari/Circolare%20numero%20130%20del%2031-08-2021.htm#

Potrebbe Interessarti Anche: